Coolpad Cool Play 6 con 4060mAh di batteria e 6 GB di RAM, ma… – RECENSIONE

di Nicolò Cumerlato 0

Coolpad, dal 2015 facente parte del gruppo LeEco, ha presentato a maggio 2017 un nuovo smartphone che, a detta dell’azienda, è stato pensato appositamente per i videogiocatori e dell’ottima autonomia. Sarà proprio così?

Confezione

La confezione di vendita è minimale, semplice, pulita ed è parcheggiata al centro la scritta in cinese Cool Play 6 di uno sgargiante colore blu. Al suo interno troviamo, oltre al telefono:

  • Coolpad Cool Play 6
  • Cover in plastica rigida
  • Pellicola protettiva lucida
  • Caricatore cinese da 5V 2A
  • Cavo USB A – USB Type-C
  • Spilletta per il vano dual nano SIM

Design e materiali

Risulta molto solido e sicuramente ben costruito. È realizzato in metallo, ad eccezione delle parti superiore e inferiore che sono realizzate con un differente materiale per permettere una miglior ricezione. Si tiene bene in mano nonostante il generoso spessore di 8,45 mm, ma il peso di 175 g si fa sentire. Assomiglia molto a LeEco Cool 1, per ovvi motivi. Piacevolissimo al tatto e il sensore di impronte poste nella parte posteriore fa effetto specchio e risulta più scuro rispetto al resto della scocca.

Coolpad Cool Play 6 1

Hardware

Cool Play 6 è mosso da un processore Qualcomm Snapdragon 653 octa-core a 64 bit che risulta essere quasi identico al predecessore 652 se non per un leggero overclock sia della CPU che della GPU Adreno 510. In accoppiata troviamo poi ben 6 GB di RAM che, su uno smartphone come questo, reputo eccessivi. Ritengo che 4 GB sarebbero stati più appropriati.

Il display è un IPS da 5,5 pollici Full HD. Luminosità non al top, però si vede bene alla luce del sole. I colori sono ben calibrati e non eccessivamente saturi; i profili colore sono settabili dalle impostazioni. Buono l’angolo di visione, nota negativa per quanto riguarda il contrasto dei neri, spesso risultano maggiormente tendenti al grigio; è in parte una caratteristica di questa tipologia di display. In alcune occasioni il touch non sembra risultare particolarmente reattivo e i colori virano molto nonostante lo schermo venga di poco inclinato.

Coolpad Cool Play 6 2

Non mancano il LED di notifica posto nella parte superiore e i tasti soft touch retroilluminati, così come il fingerprint posto nella parte posteriore esattamente sotto la fotocamera. Non è molto rapido, ci metterà all’incirca 1 secondo ad effettuare lo sblocco del device a schermo spento.

Coolpad Cool Play 6 screen 6 Coolpad Cool Play 6 screen 5 Coolpad Cool Play 6 screen 4 Coolpad Cool Play 6 screen 3 Coolpad Cool Play 6 screen 2 Coolpad Cool Play 6 screen 1 Coolpad Cool Play 6 screen 10

Software

Nonostante abbia a bordo Android 7.1.1 con Journey UI, reputo l’esperienza utente molto deludente dal punto di vista software. L’app fotocamera crasha spesso, non è fluido, scalda parecchio e i giochi subiscono frequenti cali di frame. Oltre a questo sembra esserci qualche problema per quanto riguarda la ricezione di nuove notifiche, che non vengono visualizzate a meno che non si modifichi un qualche tipo di parametro dalle impostazioni (ho provato in tutti i modi, ma per alcune app non c’è stato nulla da fare).

Ottimizzazione software che lascia molto a desiderare e che si ripercuote su buona parte delle funzionalità/caratteristiche del Coolpad Cool Play 6.

Il fatto che però mi ha lasciato più di stucco sono le traduzioni: innanzitutto la cartella contenente le app di default di Google è denominata di garanzia e l’app Fotocamera… beh, vi invito a vedervi la video recensione perché è un fatto piuttosto buffo. Oltre a questo non manca un misto di inglese, affiancato al cinese e poi all’italiano (lingua principale settata sul telefono).

Coolpad Cool Play 6 3

Fotocamera

Risolleviamoci il morale. La doppia fotocamera posteriore è composta da 2 sensori Sony da 13 MP (uno RGB, l’altro monocromatico) in grado di registrare video fino al Full HD a 60 fps. Apertura focale pari a 2.0, autofocus PDAF accompagnata da doppio flash LED dual tone. La fotocamera anteriore invece dispone di 8 MP, apertura focale pari a 2.2 e registra video fino al Full HD a 30 fps. Lo scatto non è molto rapido e vi capiterà più di una volta che le foto risultino mosse anche in condizioni di buona luminosità.

In presenza di luce solare sia la camera anteriore che posteriore riescono a tirar fuori il meglio di loro. Foto molto belle, dettagliate, nitide e in condizioni di scarsa luminosità i sensori non se la cavano male. I video invece sono leggermente impastati. Non manca il supporto all’HDR automatico.

Selfie ben dettagliati, buon grandangolo e con la possibilità di effettuare un leggero fotoritocco direttamente dall’app Fotocamera.

Coolpad Cool Play 6 sample 7 Coolpad Cool Play 6 sample 5 Coolpad Cool Play 6 sample 4 Coolpad Cool Play 6 sample 3 Coolpad Cool Play 6 sample 2 Coolpad Cool Play 6 sample 1 Coolpad Cool Play 6 sample 6

Batteria

Nonostante abbia una capienza di 4060mAh risulta piuttosto deludente. Impiega 3 ore per un caricamento completo a telefono spento nonostante lo smartphone sia munito di USB Type-C e la ricarica avvenga con un output dell’adattatore a muro di 5V 2A. Sono riuscito a coprire un’intera giornata con un utilizzo medio, ma mi sarei aspettato molto di più! Se iniziate a smanettarci un poco vedrete il battery drain prendere piede velocemente.

Coolpad Cool Play 6 screen 9 Coolpad Cool Play 6 screen 8 Coolpad Cool Play 6 screen 7

Connettività

Totale assenza della banda 20, mancanza che si fa sentire per me che ho attualmente operatore Vodafone. La ricerca del segnale o di rete dati è un’agonia. Mentre si è indoor non sembra volersi agganciare alla rete 4G e la connessione risulta lenta e piuttosto difficoltosa. Di conseguenza lo smartphone inizia a scaldare più del dovuto.

Audio

Oltre alla capsula auricolare dalla quale si sente discretamente, è presente anche uno speaker posto nella parte inferiore del device. A volume al massimo l’audio viene in parte distorto e questo difetto è udibile senza particolari sforzi. Le basse frequenze sono in parte assenti e il volume non risulta particolarmente elevato.

Coolpad Cool Play 6 4

Qualità/prezzo

Non ritengo che Coolpad Cool Play 6 possa essere un telefono pensato per i gamer. La componentistica hardware e la lacunosa ottimizzazione software non permettono a questo telefono di brillare. C’è molta strada ancora da fare. Costo di 249€ attualmente, lo potete acquistare direttamente da Geekmall.it con 2 anni di garanzia e spedizione rapida! Inoltre potete utilizzare il nostro CODICE SCONTO di 5€ sull’acquisto di QUALSIASI ARTICOLO da Geekmall (smartphone, tablet, action cam, smartwatch, insomma tutto) per importi superiori a 100€, dunque eccovelo: TEEECH5

6.3

Design e materiali
7.5
75%
Hardware
7.0
70%
Software
4.0
40%
Fotocamera
7.5
75%
Batteria
7.0
70%
Connettività
5.5
55%
Audio
5.5
55%
Qualità/prezzo
6.5
65%
Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.