Xiaomi non si ferma più ed entra nel settore della biancheria intima

di Saverio Alloggio 0

No, non avete letto male. Xiaomi è entrata ufficialmente nel settore della biancheria intima presentando un set composto da tre mutande, sia per uomini che per donne. L’azienda cinese non è nuova al lancio di prodotti che non rientrano propriamente nel settore smartphone, ma in questo caso sembra essersi allontanata parecchio dal proprio settore di competenza.

Le mutande in questione sono state realizzate sotto il brand Mijia che, letteralmente, indica il nome Xiaomi Smart Home. Si tratta di un vero e proprio ecosistema che fa capo all’azienda cinese e raggruppa tutti quei prodotti che non rientrano specificatamente nel segmento dei dispositivi mobili. Ma cosa hanno di speciale questo boxer e questo slip?

Cottonsmith-brief-12 Cottonsmith-brief-11 Cottonsmith-brief-9 Cottonsmith-brief-2

Sono realizzati con una particolare tecnologia di tessuto chiamata Miniature Window, che migliora la fase di asciugatura del prodotto del 40% e del 50% il pericolo di abrasione con la pelle. Tutti parametri ovviamente confrontati con i tessuti tradizionali. Scendendo nel dettaglio, sono composte per il 95% da cotone americano e per il 5% da spondex.

La variante maschile è acquistabile a 99 Yuan (circa 13 euro al cambio) nei colori grigio, grigio scuro, nero e blu, con taglie che variano dalla M alla XXL. La versione femminile è acquistabile a 69 Yuan (circa 9 euro al cambio) nei colori grigio chiaro, rosa chiaro, bianco e nero, con taglie che variano dalla S alla XL. In entrambi i casi, ogni set è composto da tre pezzi.

Insomma, Xiaomi si conferma un’azienda dalle larghe vedute, che non si limita solo al settore strettamente tecnologico. Staremo a vedere se queste mutande targate Mijia riscuoteranno successo o meno.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
  • Tareq 030303

    Non è poi così tanto buono, potevano migliorare un po’ di più tutto quanto! Fra 6 mesi potrà diventare un telefono di fascia bassissima!!

    • Diamo fiducia a Nokia. Stanno facendo un ritorno non da poco. Vedremo 🙂

  • CAIO MARIOZ

    Devono ripartire dalla fascia alta se vogliono tornare ai grandi fasti